L’isola di Panarea


L’isola di Panarea

A Panarea il benessere ha stretto un patto con il sole, il mare e la cucina

Panarea è sinonimo di mare, sole e cucina, ingredienti essenziali per prendersi cura del proprio corpo e per il proprio benessere fisico e mentale.

Le spiagge Panarea, la natura incontaminata e selvaggia, i fondali immersi in un mare cristallino e una flora e una fauna unica nel suo genere, il tutto condito da una cucina raffinata e squisita, attribuiscono alle isole Eolie l’appellativo di gioiello del Mediterraneo.

L’isola di Panarea, il piccolo gioiello delle Eolie

L’ isola di Panarea, è la più piccola delle Eolie e il suo nome significa tutta sconnessa, in quanto è solo una piccola parte di quella che un tempo esisteva. Gran parte di essa è sprofondata in seguito ad un’eruzione vulcanica che poi ha formato una serie di isolotti staccati in superficie ma uniti sul fondo del mare.

L’isola è la più piccola ma anche la più antica dell’arcipelago delle isole Eolie. La sua storia inizia già in epoca preistorica, in quanto è presente un villaggio risalente al XIV secolo a.C., per poi passare alle varie dominazioni greche e arabe.

Inserita nei 55 siti italiani dall’Unesco nella World Heritage List per quanto riguarda il patrimonio naturalistico, l’isola di Panarea, è famosa per la sua natura straordinaria e particolare, contenente due vulcani attivi, Stromboli e Vulcano che contribuiscono a renderla meta ogni anno di decine di migliaia di turisti.

Panarea mare, cucina, tradizione e tanto divertimento

La principale attrazione turistica deriva dal suo mare cristallino, nulla da invidiare al mar dei caraibi. Le sue attività subacquee, in fondali pieni di coralli e di relitti sommersi, sono un’attrattiva per ogni turista. D’estate infatti bisognerà farsi strada gli yacht dei vip che non vogliono perdersi le spiagge più glamour d’Italia.

Per chi invece è amante dell’avventura e della scoperta, Panarea offre numerose attrattive dalle lunghe passeggiate nei suoi boschi ai borghi caratteristici di varie epoche. In particolare, la contrada di san Pietro durante i mesi caldi offre ai turisti la possibilità di perdersi nei suoi borghi e fermarsi nei numerosi negozi, case e botteghe caratteristiche.

Anche nei restanti mesi dell’anno vale la pena inoltrarsi nella passeggiata lungo la costa a punta Milazzese dove è possibile trovare le fondamenta in pietra del Villaggio Preistorico, appartenente all’età del bronzo, ubicato su un pittoresco promontorio. Dalle rovine, poi si può accedere per una nuotata a Cala Junco, una baia di ghiaia e acque turchesi, oppure trascorrere il pomeriggio sdraiati sulle sabbia della vicina Spiaggetta Zimmari.

Le Eolie sono una grande attrazione non solo per il Panarea mare, le spiagge e il sole, ma per la sua tipica cucina meridionale.

Se la vacanza è sinonimo di sport, divertimento e mangiar sano non si può non gustare a pranzo una rinfrescante granita al gusto di frutta, caffè o cioccolato durante una breve pausa con gli amici sdraiati su un lettino su una delle spiagge Panarea.

Se invece il concetto di mare e sole ci mette l’acquolina in bocca allora perchè non fermarsi ad uno dei ristoranti con vista mare sulla costa di Panarea?

Sicuramente la cucina eoliana catturerà il nostro palato, grazie alla sua varietà, frutto del susseguirsi di diverse culture che hanno lasciato una grande eredità culinaria. Ogni ricetta viene arricchita da spezie ed erbe che vengono sapientemente miscelate, i capperi, il formaggio di capra, i pomodorini eoliani e tanti altri prodotti tipici vengono poi accompagnati dalla Malvasia, vino che nel 1973 ottenne il riconoscimento D.O.P. e il Passito, ottenuto dal medesimo vitigno ma con lavorazione differente, vellutato al palato e con retrogusto di albicocca.

Per finire la serata in uno dei tanti locali dove tra un drink e l’altro possiamo incontrare  uno dei tanti Vip che trascorre le vacanze sull’isola .

Contattaci per un soggiorno all’insegna del mare, della cucina e del tuo benessere

+ There are no comments

Add yours

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto